Tecnologia e parco macchine

 

160 UNITÀ OPERATIVE

La profonda convinzione che l'evoluzione e la ricerca siano argomenti imprescindibili in questo settore ha portato all'individuazione di macchinari e attrezzature sempre più sofisticate e all'avanguardia, con un contenuto tecnologico tale da rendere semplici e sicure operazioni complesse anche su larga scala. Cagnini Costruzioni dispone oggi di un parco macchine di circa 160 unità operative attrezzate di proprietà.

1/14

WIRTGEN WR200

Di recente acquisizione della Cagnini Costruzioni è la macchina WIRTGEN WR 200 che permette una tecnologia all’avanguardia per il riciclaggio delle pavimentazioni bituminose danneggiate e per la stabilizzazione del suolo con calce e cemento: una tecnologia innovativa trasversalmente riconosciuta come il non plus ultra in questo settore.

— La stabilizzazione dei suoli

— Riciclaggio a freddo

— Diminuzione dell'impatto ambientale

FINITRICI

L’azienda è inoltre dotata di finitrici a casseforma scorrevoli Offset, con le quali vengono prodotti profili di calcestruzzo monolitici, come ad esempio barriere di sicurezza in calcestruzzo, profili di cordoli, canalette, piccole lastre o pavimentazioni di calcestruzzo per autostrade, strade di grande comunicazione, piste di decollo e atterraggio, tracciati ferroviari.